28. September 2016

Der ADESSO-Sprachtipp: Kommunikation - Saluti iniziali

SALUTI INIZIALI

In Italia, quando ci si incontra, ci si saluta generalmente con una stretta di mano [Händedruck].
Se si è in confidenza [mit jdm. vertraulichen Umgang haben] o in amicizia ci si bacia sulle due guance [Wangen]. Non sorprendetevi [überrascht sein]: spesso ci si bacia anche tra uomini!
-    Buongiorno!*
-    Buonasera!**
-    Ciao! ***
-    Salve!****
-    Guarda chi si vede!
-    Che bella sorpresa!
-    Qual buon vento ti porta? [Was führt dich her?] *****
-    A che cosa debbo l’onore? [Was verschafft mir die Ehre?] *****


* Fino a dopo pranzo circa.
** A partire dal pomeriggio e fino alla notte.
*** Solo dandosi del tu [sich duzen], si usa sia quando ci si incontra sia quando si va via.
**** Si usa anche quando non si sa se dare del tu o del lei.
***** Espressioni idiomatiche e un po’ ironiche.


Cosimo

Un caro saluto,

Rossella Dimola,

Chefredakteurin von ADESSO

 

Mehr zum Thema: